sei in: Homepage / Assumere un lavoratore / Assunzioni agevolate / Lavoratori disoccupati

Lavoratori disoccupati

La Legge 407/1990, art. 8 comma 9, prevede delle agevolazioni della durata di 36 mesi per i datori di lavoro che assumono lavoratori disoccupati da almeno 24 mesi, a tempo indeterminato (anche part-time), mediante richiesta nominativa.
 
Aziende/Enti beneficiari
Aziende private e Enti pubblici economici. 

Lavoratori interessati
Lavoratori disoccupati da almeno 24 mesi (per "stato di disoccupazione" si intende la condizione del disoccupato o dell'inoccupato che sia immediatamente disponibile allo svolgimento di un'attività lavorativa dichiarata e comprovata dall'interessato presso il Centro per l'impiego competente per territorio). 

Caratteristiche delle agevolazioni
L'esenzione contributiva è del 100% per 36 mesi per i datori di lavoro del Mezzogiorno e per tutti gli artigiani; è invece ridotta al 50% sempre per 36 mesi per i datori di lavoro del centro-nord in tutti i settori.
E' possibile ammettere alle agevolazioni in esame, i datori di lavoro che procedano alle relative assunzioni di personale una volta decorsi 6 mesi dalla cessazione dei precedenti rapporti di lavoro (INPS mess. n. 20399/2005).
Non sono ammesse agevolazioni contributive ai datori di lavoro che procedano ad assunzioni dirette a sostituire i lavoratori licenziati per qualsiasi causa o sospesi (INPS mess. n. 20399/2005).
Il Ministero del lavoro con nota n. 2693 del 14/11/2005 ritiene ammissibile l'applicazione delle agevolazioni al datore di lavoro che assume il lavoratore a tempo indeterminato a tempo parziale fino a 20 ore settimanali anche nel caso in cui il lavoratore sia già impiegato a tempo parziale presso un altro datore di lavoro.

La L.223/1991, art. 20, prevede agevolazioni per l'assunzione con contratto di reinserimento di lavoratori beneficiari del trattamento speciale di disoccupazione da almeno 12 mesi (INPS Circ. n. 215/1991). A tal fine è necessario che:il datore di lavoro non abbia in atto sospensioni dal lavoro ai sensi dell'art. 2 della legge 12 agosto 1977, n. 675, né abbia proceduto a riduzioni di personale nei dodici mesi precedenti, salvo che l'assunzione non avvenga ai fini di acquisire professionalità sostanzialmente diverse da quelle dei lavoratori interessati alle predette riduzioni o sospensioni di personale; il contratto di lavoro di reinserimento sia stipulato per iscritto e sia inviato in copia, entro trenta giorni, alla Direzione provinciale del lavoro ed alla Sede dell'INPS competente per territorio;
il lavoratore assunto fruisca da almeno 12 mesi del trattamento speciale di disoccupazione ovvero del trattamento straordinario di integrazione salariale.
I lavoratori assunti con contratto di reinserimento sono esclusi dal computo dei limiti numerici previsti da leggi e contratti collettivi per l'applicazione di particolari normative ed istituti.

Procedure
I contributi che il datore di lavoro deve versare per i lavoratori assunti con contratto di reinserimento sono ridotti del 75%:

  • per i primi 12 mesi (nel caso di effettiva disoccupazione del lavoratore per un periodo inferiore a due anni);
  • per i primi 24 mesi (nel caso di effettiva disoccupazione del lavoratore per un periodo superiore a due anni e inferiore a tre anni);
  • per i primi 36 mesi (nel caso di effettiva disoccupazione del lavoratore per un periodo superiore a tre anni).
L'azienda può scegliere una riduzione del 37,50% (corrispondente alla metà del 75%) dei contributi previdenziali ed assistenziali a proprio carico, per un periodo pari al doppio di quello di effettiva disoccupazione e non superiore comunque a 72 mesi.

Le agevolazioni non si applicano ai premi dovuti all'assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali (ML nota n. 12/90369/1992; INAIL circ. n. 24/1992).

Principali riferimenti normativi
Legge 407/1990, art. 8, comma 9
INPS messaggio n. 20399/2005

MLPS nota n. 2693/2005
Legge 223/1991, art. 20
INPS Circ. n. 215/1991
Regione Lazio L.R. 29/1996, art. 3

Scarica la Normativa dal CeDoc - CEntro DOCumentazione politiche del lavoro
 
Modelli
Scarica i modelli dalla pagina Modulistica/Assunzioni agevolate dal Portalavoro